Tag Archives

Energia, moda, chimica e affini, tutti i numeri della Femca Cisl in Umbria

framariniFABRIZIO FRAMARINI (FEMCA CISL UMBRIA): “I NOSTRI SUCCESSI RAPPRESENTANO ANCHE GRANDI RESPONSABILITA’ PER LE SFIDE FUTURE”

Si è avviata la stagione dei rinnovi delle Rsu nelle aziende del comparto chimico nella nostra regione. In questa prima fase si è evidenziato a livello generale una grande affluenza alle urne che in alcuni casi ha superato il 90 per cento degli aventi diritto. Il voto dei lavoratori sta premiando le sigle di categoria appartenenti ai sindacati confederali Cgil, Cisl e Uil. Per quanto ci riguarda come Femca Cisl stiamo mantenendo, rinforzandola, la nostra presenza in tutte le azienda.

In Alcantara, azienda chimica più grande a livello regionale abbiamo confermato la nostra leadership con oltre il 40 per cento dei lavoratori votanti, che ci ha dato fiducia portandoci, grazie al lavoro di tutti i candidati, ad ottenere ben cinque delegati su undici disponibili. Il nostro grazie va a Massimo Giacobbi, Fabio Pepi, Simone Trombetta, Alessio Camilloni, Moreno Scorzoni.

A Novamont abbiamo avuto uno dei due nostri delegati che è risultato il più votato in termini assoluti. Gli eletti, ai quali va il nostro plauso sono Cristiano Alcini e Andrea Menta; mentre alla vetreria O-I Italy di San Gemini la lista Femca Cisl ha ottenuto quasi il 50 per cento dei consensi totali, anche grazie alla conferma come delegato di Alessandro Rosati.  

Buona conferma anche in Rivoira con l’elezione del nostro candidato Leonardo Gaudio. Nel comparto tessile ottimo il risultato conseguito dalla lista Femca Cisl nell’azienda Cardinalini spa di Montecastrilli dove ci hanno dato fiducia circa il 60 per cento delle lavoratrici, eleggendo due nostre candidate sulle tre disponibili: Chiara Lattanzi e Arianna Astolfi.

In linea generale quindi, visti i risultati conseguiti cresce il consenso intorno alla Cisl che, oltre a farci piacere, ci carica di responsabilità. Un impegno che intendiamo portare avanti insieme ai colleghi di Filctem e Uiltec per tutelare i lavoratori nelle sfide future.

Femca Cisl Umbria

Terni, 30 maggio 2019