CISL LDS

La Cisl Umbria chiede una completa risoluzione del precariato nel Servizio Sanitario Regionale

by CISL LDS

Il Coordinamento per le politiche socio-sanitarie della Cisl dell’Umbria d’intesa con le due categorie professionali della Cisl Medici e della FP Cisl chiede alle Aziende Sanitarie ed alla Regione dell’Umbria di provvedere con urgenza alla stabilizzazione del precariato (Dirigenza Medica, Sanitaria e Comparto), quale elemento fondamentale per garantire professionalità e continuità nei servizi sanitari della Regione. 

17.12.19 Comunicato Stampa